Tag Archives: Francesco

Uniti contro il terrorismo

In particolare a beneficio di qualche amico che me l’ha chiesto riporto a seguire (certamente con qualche divergenza di forma rispetto al parlato) quanto pronunciato alla manifestazione del 28 novembre 2015 “Uniti contro il terrorismo”, organizzata a Barcellona P.G. (Messina) dall’associazione Giovani Musulmani d’Italia ed alla quale sono intervenuto in qualità di responsabile dell’Osservatorio di pastorale sociale per il vicariato di Barcellona P.G. e in rappresentanza della comunità cattolica locale. Oggi vorrei trasmettervi un messaggio di speranza, la speranza che il terrorismo può essere sconfitto…

Read More »

Comunisti oggi

Torniamo a guardare i fotogrammi della parata militare svoltasi il 9 maggio a Mosca per il 70° anniversario della sconfitta del nazionalsocialismo tedesco. Un campionario del body-building di regime per servire la minestra riscaldata della “grande guerra patriottica” di staliniana memoria. Con una naturalezza che lascia a bocca aperta, Vladimir Putin ci ha venduto l’idea che i comunisti di ieri furono buoni perché combattevano i nazisti e che dunque i russi di oggi lo siano di più perché dall’imperialismo sovietico ereditano il diritto a usare…

Read More »

Cristiani perseguitati e silenzio complice

La persecuzione dei cristiani nel mondo ha assunto nel secolo scorso ed ancora nel tempo attuale dimensioni macroscopiche che vanno ben oltre ciò che attraverso i mass media trapela e i casi certamente eclatanti come l’ultimo attentato in Kenya. Per verificare l’estensione geografica delle persecuzioni si guardi, per farsi un’idea, la cartina, disponibile anche online, contenuta nel Rapporto ACS 2014 sulla libertà religiosa nel mondo, realizzato dalla Fondazione di Diritto Pontificio Aiuto alla Chiesa che Soffre, si leggano i nomi degli stati dove essere cristiani…

Read More »

Diversi e complementari

Leggo le statistiche fornite dal Ministero della Giustizia relative ai detenuti presenti in Italia alla data del 31 gennaio 2015 e noto che ancora il numero di uomini in carcere è di gran lunga superiore a quello delle donne, addirittura con una percentuale di oltre il 95% sul totale: più precisamente su 56.238 detenuti soltanto 2.349 sono donne. Nulla di sorprendente, evidentemente, per chi questi dati li consulta di tempo in tempo, seppure va segnalato un aumento, non solo in Italia, dei reati commessi da…

Read More »

Riflessione quaresimale

Certi cattolici par di vederli cristiani al modo in cui, a suo tempo, lo fu Giuda il traditore. Sempre pronti a lamentarsi di una Chiesa ricca e sperperona, richiamano alla parsimonia e all’attenzione per chi manca dei beni materiali, ma poco o niente danno del proprio se non parole e d’altro solo ciò che per loro è già superfluo, né sembrano vedere oltre, verso quelle altre povertà, altrettanto gravi, che non sono materiali e che sono anche dei ricchi. Come sono lontani dall’idea di povertà…

Read More »