Il consenso sociale alle mafie

Mantovano Alfredo, Airoma Domenico, Irrispettabili. Il consenso sociale alle mafie, Rubettino, Soveria Mannelli 2013.

Quello delle mafie è un tema lungamente approfondito e dibattuto. In questo testo agile e scorrevole i due autori hanno voluto concentrare l’attenzione su un aspetto in particolare: il consenso del quale tali associazioni godono presso le realtà sociali nelle quali operano. Lo fanno da addetti ai lavori con una notevole esperienza nel campo della lotta alla criminalità organizzata. Alfredo Mantovano, infatti, che ha redatto la prima e la terza parte del testo, è magistrato della Corte di Appello di Roma, è stato deputato nella XIII e XVI legislatura e senatore nella XV legislatura, inoltre dal 2001 al 2006 e dal 2008 al 2011 ha ricoperto l’incarico di sottosegretario dell’Interno con delega alla pubblica sicurezza, al racket e alla presidenza della commissione sui programmi di protezione; Domenico Airoma, invece, autore della seconda parte, è procuratore della Repubblica aggiunto al tribunale di Cosenza, è stato sostituto procuratore alla Direzione distrettuale antimafia di Napoli – città presso il cui tribunale ha svolto anche l’attività di GIP – e dal 2004 è stato incaricato dal Ministero della Giustizia, dal CSM e dalla Commissione Europea a svolgere missioni in Europa Orientale e in Asia Centrale nell’ambito dei progetti di riforma dei sistemi giudiziari degli Stati di queste aree.

Clicca QUI per leggere l’articolo integrale da Cultura & Identità, anno VI, Nuova Serie, n. 4, 16 febbraio 2014.

Irrispettabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*